Richiedi un preventivo gratuito

Mense scolastiche, ispezioni anno didattico 2015-2016 Ministero Salute e Nas

1

ROMA – Mense scolastiche. 2.678 controlli, 670 irregolarità, 164 violazioni penali, 764 violazioni amministrative riguardanti norme nazionali e comunitarie. Sono stati presentati dal Ministero della Salute i risultati dell’attività di controllo svolta dai Nas sulle mense scolastiche nell’anno didattico 2015-2016. Controlli definiti di concerto con il Ministero volti a verificare igiene, strutture, menu, qualità degli alimenti, illeciti.

I controlli sono stati effettuati dai Nas in due fasi. La prima novembre-dicembre 2015 ha avuto l’obiettivo di valutare il corretto avvio delle ristorazione scolastica, la seconda da febbraio fino alla conclusione dell’anno, il rispetto delle norme e degli standard di qualità.

Per quanto riguarda le violazioni penali i reati contestati maggiormente sono stati: “frode nelle pubbliche forniture (art. 356 c.p.), il commercio di alimenti nocivi. (art.444 c.p), le inadempienze in pubbliche forniture. (art. 355 c.p), la detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione (art. 5 L. 283 /1962) e le inottemperanze alla normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (D. L.vo 81/2008)“.

Tra le amministrative le più frequenti: violazioni del piano di autocontrollo alimentare, dell’etichettatura e della tracciabilità degli alimenti, del divieto di fumo.

101 persone sono state deferite alle Autorità giudiziarie, 487 sono state segnalate alle Autorità amministrative, pari a 491.496,00 euro le sanzioni comminate. 37 le strutture sospese o sequestrate, sequestrate 4 milioni di tonnellate di alimenti.

“Il lavoro è iniziato a novembre 2015 su incarico del Ministro Lorenzin, con cui è stato condiviso un programma ben definito”- ha dichiarato il Comandante dei Nas, Generale Claudio Vincelli – “Nel periodo di monitoraggio, sono stati effettuati 2.678 controlli, che hanno evidenziato 670 non conformità in tutto il territorio nazionale. Per tranquillizzare i genitori va detto che per il settore della ristorazione scolastica c’è grande attenzione e interesse da parte del Ministro della Salute innanzitutto, ma anche di tutte le altre Istituzioni, compresi i Carabinieri del Nas, che lavorano in stretta collaborazione con i Carabinieri che operano sul territorio”.

Info: Ministero Salute, ispezioni mense scolastiche 2015-2016

Ti potrebbe interessare

Contenuti sponsorizzati
    Condividi questo articolo