Prevenzione sicurezza lavoro, accordo quadro Inail, Ministero Salute, Regioni

0

ROMA – Prevenzione, sistemi informativi, piani nazionali per la salute e la sicurezza sul lavoro. Questi gli obiettivi del nuovo accordo quadro di collaborazione siglato da Inail, Ministero della Salute e Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, notificato da Inail con determina del Presidente n.451 del 1° dicembre 2015.

L’accordo avrà durata quinquennale e le attività che ne deriveranno saranno monitorate e guidate da un comitato di coordinamento.

Questi gli obiettivi in sintesi:

  • “l’individuazione di percorsi prevenzionali basati su obiettivi prioritari comuni e metodologicamente condivisi a livello centrale, regionale e locale, supportati da strategie e azioni evidence based e caratterizzati da interventi sostenibili e misurabili in termini di processo e di risultato;
  • lo sviluppo e il consolidamento di Sistemi informativi/Gestionali e di Sorveglianza tra Inail, Regioni e Province autonome e la relativa fruibilità delle rispettive banche dati;
  • il supporto tecnico alla redazione, alla realizzazione dei Piani nazionali di prevenzione e dei Piani nazionali e regionali di settore da questi derivanti e al monitoraggio dei risultati ottenuti;
  • metodologie e strumenti destinati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Info: Inail, determina Presidente n.451 del 1 dicembre 2015

Condividi questo articolo