Costruzioni, le nuove classi di prestazioni in relazione alla reazione all’incendio

0

Il 15 marzo 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’UE il Regolamento delegato (UE) 2016/364 della Commissione, relativo alla classificazione della prestazione dei prodotti da costruzione in relazione alla reazione al fuoco, a norma del regolamento (UE) n. 305/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio.

Nelle premesse si richiama sia il vecchio Regolamento (UE) n. 305/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2011, che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione, che la Decisione 2000/147/CE della Commissione con cui si era adottato un sistema di classificazione della prestazione dei prodotti da costruzione per quanto riguarda la loro reazione al fuoco. Tale sistema si basa su una soluzione armonizzata per la valutazione di tale azione e la classificazione dei risultati della valutazione. Con il muovo regolamento la decisione viene abrogata.

Delegato dalla Commissione dal 1° luglio 2015, il nuovo regolamento consta di 3 articoli e 1 allegato, a sua volta comprensivo di 5 tabelle tecniche.

“Quando l’uso previsto di un prodotto da costruzione, dispone l’art. 1, è tale da contribuire alla generazione e alla propagazione del fuoco e del fumo all’interno del locale o della zona d’origine od oltre, la prestazione del prodotto in relazione alla sua reazione al fuoco è classificata in conformità del sistema di classificazione” fissato dalle tabelle dell’allegato.

Ecco le 4 tabelle (Classi di prestazioni in relazione alla reazione all’incendio):

  1. Tabella 1 –  Classi di prestazione dei prodotti da costruzione in relazione alla reazione al fuoco, ad eccezione dei pavimenti, dei prodotti di forma lineare destinati all’isolamento termico di condutture e dei cavi elettrici;
  2. Tabella 2 – Classi di prestazione dei pavimenti in relazione alla reazione al fuoco;
  3. Tabella 3 – Classi di prestazione dei prodotti di forma lineare destinati all’isolamento termico di condutture in relazione alla reazione al fuoco;
  4. Tabella 4 – Classi di prestazione dei cavi elettrici in relazione alla reazione al fuoco.

Info: Regolamento 2016/364 GU europea 15 marzo 2016

Condividi questo articolo