Le linee di supporto centrali del Piano nazionale di prevenzione 2014-18

2

Il Decreto del Ministero della Salute del 25 gennaio 2016 contiene il documento di indirizzo per l’attuazione delle linee di supporto centrali al Piano nazionale della prevenzione 2014-2018. È stato pubblicato nella GU del 13 febbraio.

A monte, le intese della Conferenza permanente Stato- Regioni concernenti il nuovo Patto per la salute per gli anni 2014 – 2016 e l’intesa sul Piano nazionale per la prevenzione per gli anni 2014 – 2018, siglate rispettivamente il 10 luglio 2014 e il 13 novembre 2014.

Nell’intesa sul Piano nazionale (paragrafo 1.3 “Azioni centrali del PNP 2014-2018” ) si legge che … al fine di migliorare la capacità del sistema sanitario di promuovere interventi di prevenzione e di rafforzare/facilitare l’attuazione dei macro-obiettivi della pianificazione nazionale, sono individuate le “azioni centrali” pertinenti al livello di governo centrale”.

Il decreto della Sanità, appena pubblicato ha considerato la necessità di fornire indirizzi per l’attuazione delle ricordate “azioni centrali”, da servire al Tavolo per la valutazione* del Piano, sui quali sono state formulate positive osservazioni dal Coordinamento interregionale della prevenzione nella riunione del 22 settembre 2015.

Gli Indirizzi costituiscono l’unico allegato del decreto ministeriale. Toccherà alle Direzioni generali competenti di “dare sviluppo e attuazione alle linee di supporto centrali” riportate nel documento ma anche di “definirne l’operatività, il relativo cronoprogramma e piano di monitoraggio”.

Al Tavolo di lavoro per la valutazione del Piano nazionale della prevenzione spetterà invece di:

a) documentare e valutare i progressi di salute raggiunti con il Piano nazionale di prevenzione 2014 – 2018, i Piani regionali di prevenzione e le linee di supporto al piano, stabilite con il presente decreto;
b) documentare e valutare azioni e processi intrapresi per il raggiungimento degli obiettivi di salute.

* Voluto dalla Conferenza permanente nella seduta del 25 marzo 2015.

Info: Ministero Salute, linee supporto Piano nazionale prevenzione 2014-2018

Condividi questo articolo