Incidenti sul lavoro, ancora casi mortali in Italia, cantieri, strade, stabilimenti

ROMA – Il 14 settembre a Torino, un uomo di 37 anni è morto schiacciato da una sabbiatrice.

Il 14 settembre a Empoli, ospedale San Giuseppe, un uomo di 46 anni è morto per le lesioni riportate otto giorni prima in un incidente sul lavoro in una cava di Ponte di Camporena.

L’11 settembre, nella zona industriale di Priolo Gargallo, Siracusa, un uomo di 61 anni è morto schiacciato da un cancello. (Leggi: altre due vittime nella stessa zona industriale il 9 settembre).

Il 10 settembre a Tortora, provincia di Cosenza, un uomo di 57 anni è morto in cantiere cadendo da un’impalcatura.

Il 9 settembre a Roma, un uomo di 30 anni è morto folgorato lavorando su un impianto elettrico.

Il 9 settembre sulla A14, altezza Montedomini, Camerata Picena, provincia di Ancona, un uomo di 34 è morto travolto da un mezzo.

Condividi questo articolo