Defibrillatori semiautomatici, proroga di sei mesi per le società sportive dilettantistiche

0

ROMA – Proroga di sei mesi per le società sportive dilettantistiche per dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Questo quanto disposto dal Ministero della Salute con il decreto 11 gennaio 2016 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 gennaio 2016.

Il decreto riporta una proroga di sei mesi sull’originaria scadenza prevista per il 20 gennaio 2016. La scadenza era stata stabilita dal decreto del Ministero della Salute 24 aprile 2013, che aveva disposto l’obbligo per le società sportive di dotarsi di defibrillatori semiautomatici. Entro sei mesi dalla pubblicazione in GU del provvedimento avvenuta il 20 luglio 2013 per le società professionistiche, ed entro 30 mesi per quelle dilettantistiche.

La proroga per il settore dilettantistico è stata disposta al fine di “consentire che vengano completate, su tutto il territorio nazionale, le attività di formazione degli operatori circa il corretto utilizzo dei defibrillatori semiautomatici”.

Info: Ministero Salute, proroga defibrillatori sport dilettantistico 

Leggi

Defibrillatori sport, approfondimento 2013

Condividi questo articolo